Descrizione Progetto

Ecco la storia di 2 protagonisti di questo scenario

Nicola è una giovane che intuisce le potenzialità del web e che vorrebbe mettersi in gioco con un suo progetto, con un suo business.

Marco è un imprenditore che ha disposizione capitale e sta cercando di investire i propri soldi in attività alternative a quelle che già gestisce.

Nicola ha entusiasmo e mille idee (spesso poco chiare) e probabilmente un capitale iniziale risicato, condito da poca esperienza nel business in generale, il che è una combinazione poco favorevole per lo sviluppo dell’idea di Nicola.

Marco è una persona con esperienza, con capitale e con idee di business ben definite, le quali potrebbero rappresentare un serio pericolo allo sviluppo di un nuovo progetto. Perché atteggiamenti come la rigida mentale nell’adottare un approccio tradizionale ad un business innovativo possono mettere Marco nella condizione di perdere il proprio capitale.

Nicola

Marco

Cosa dovrebbero fare? Qual è il percorso strategico da seguire?

1) Fare Chiarezza Personale e Professionale

2) Scegliere 1 Progetto in maniera ponderata

3) Realizzare il progetto attraverso un metodo

Che competenze dovrebbero sviluppare?

Dipende da molte cose, ma tra le competenze indispensabili oggi per gestire qualsiasi tipo di business c’è al primo posto sicuramente il Marketing.

Ma anche il marketing sottostà a delle leggi ancora più antiche, che sono il buon senso e la capacità di organizzazione.

Un altro strumento che non può mancare nella tua cassetta degli strumenti intellettuali è la capacità di disimparare.

È proprio così devi continuamente imparare cose nuove, per cui devi fare spazio nella tua mente, disimparando quello che è superfluo.

“Non puoi riempire una coppa se è troppo piena” ricordi?

Marketing 75%
Contabilità 70%
Organizzazione 96%
Auto Apprendimento 98%
Inglese 100%

Fare Chiarezza Personale e Professionale

Per Nicola è un momento di profonda riflessione, in questa fase l’obiettivo è trovare il business più adatto alle sue inclinazioni naturali, esigenze, aspettative. Ma siccome le possibilità, soprattutto sul web, sono praticamente infinite, c’è il rischio di paralisi da eccesso di scelta. Infatti Nicola deve scegliere con attenzione, perché un progetto può portare via anche diversi anni, deve pensare al ruolo che vuole avere, e il ruolo di eventuali soci , perché con queste persone che sceglierà di avere, ci passerà i prossimi anni, nel bene e nel male.

Scegliere 1(Uno) Solo Progetto in Maniera Ponderata

Ti sarà capitato in mille modi diversi di trovarti davanti a un ventaglio di scelte molto ampio ed il risultato è stato sempre lo stesso, si resta immobili e non si sceglie niente, o per paura di sbagliare o per l’ansia di dover rinunciare ad altro.
Come ci si sblocca? Per Nicola e Marco i punti di vista sono opposti.
Nicola è un giovane imprenditore, per lui l’aspetto “esperienziale” conterà moltissimo, la curva di apprendimento per lui rappresenterà un accumulo di capitale di conoscenza, quindi avrà anche un valore economico personale.
Marco ha già esperienza e quello che desidera è investire i propri soldi in maniera remunerativa, correndo rischi controllati.
Per entrambi la soluzione migliore è quella di simulare diverse alternative di investimento, almeno 2, e capirne vantaggi e svantaggi, rischi e probabilità di successo.
NON È  superfluo dire che per ottenere queste informazioni bisogna conoscere degli strumenti che possano condurti ad una scelta saggia e ponderata. Perché sbagliare il progetto significa perdere  fiducia in se stessi, tempo e soldi. Ed è una cosa che io detesto perché può essere evitata.

Realizzare il Progetto Attraverso un Metodo

Dal punto di vista di Marco, l’aspetto più importante è quello di non perdere il proprio capitale. Il rischio che corre Marco è fidarsi troppo di intuizioni personali, che non vengono adeguatamente validate e trasformate in un progetto percorribile, per ritrovarsi con una buona idea ed una cattiva realizzazione di essa.

Perché il modo in cui esprimi un’idea conta quasi più dell’idea stessa. Come non si può utilizzare lo stesso abito per tutte le occasioni (immaginate di andare ad una serata di gala con un pigiama addosso), così non puoi utilizzare lo stesso “abito mentale” su business totalmente diversi. I progetti non sono tutti uguali; per team, per obiettivi, per tempistica, per budget, per condizioni generali e per moltissimi altri fattori. Se Marco non ha un metodo per gestire le centinaia di variabili presenti in un progetto, avrà poca chance di avere successo.

Nicola dovrà fare tesoro dell’esperienza che vivrà, perché potrà fare da volano alla sua carriera da imprenditore,  perché acquisire un metodo per sviluppare idee e farle diventare progetti è un valore aggiunto per qualsiasi organizzazione o impresa.

Scopri Come

Ecco In Sintesi Cosa Farei Io

• Farei Chiarezza Personale
• Valuterei i mercati/opportunità che ritengo interessanti per le mie caratteristiche personali e dei miei eventuali soci.
• Sceglierei due alternative e cercherei di comprenderle in profondità.
• Farei 2 Pre-Progetti alternativi e li farei valutare da terzi per ottenere il loro parere.
• Ne sceglierei 1 tenendo in considerazione i suggerimenti di tutti quelli che ho interpellato (se non mi fido non li interpello).
• A quel punto inizierei a mettere in pratica il progetto scelto, usando un metodo per eseguire il progetto.
• Valuterei ad ogni fase (specialmente nelle fasi iniziali) se il progetto va nella direzione pensata.
• Raccoglierei e valuterei i risultati del progetto

Che Risultati Ottieni?

  • Hai una road map delle fasi progettuali.
  • Sai dove hai sbagliato è potrai correggerti.
  • Hai delle analisi su mercati di tuo interesse.
  • Hai il motivo fondamentale perché hai scelto un progetto piuttosto che un altro.
  • Hai gli obiettivi che dovrebbero essere raggiunti in ogni fase progettuale.
  • Puoi capire con largo anticipo sei il progetto è in linea con le previsioni oppure no.
  • Puoi risparmiare tempo, denaro e frustrazioni inutili.
  • Diventi un imprenditore professionista.

Come Faranno Nicola e Marco a non rimanere imbrigliati nella rete delle Possibilità?

Nicola e Marco avranno bisogno di strumenti per ottenere informazioni e strumenti per poterle gestire facilmente

Ottieni la guida che ti permetterà di conoscere gli strumenti oggi necessari per una corretta organizzazione e gestione del tuo business. 

Clicca sul pulsante qui a fianco

Ottieni più strumenti

Con questa guida diventerai più consapevole del valore del tuo business e di come potrai trarne più profitto, grazie alle nuove competenze acquisite.

Ottienila qui a fianco